Rfi: Fiorani, fondi Pnrr per migliorare linee in Sicilia

329

“In cinque sei anni la Palermo-Messina-Catania a 200 km orari”

“Con i fondi del Pnrr dovremmo essere in condizione di realizzare la linea Palermo Messina, Catania in cinque sei anni con treni che viaggeranno ad una velocità di 200 chilometri orari”.

Lo ha detto Vera Fiorani, amministratrice Delegata e Dg Rfi durante l’inaugurazione della nave Iginia al porto di Messina. “Inoltre – ha proseguito Fiorani – stiamo lanciando una gara per un’altra nave green nello Stretto che sarà interamente ibrida e che abbiamo commissionato ad una società spagnola.

C’è qualche problema su questa aggiudicazione e stiamo valutando se confermarla o meno. E poi abbiamo lanciato la gara che è in corso per tre navi veloci green della controllata di rete Blue jet. Stiamo realizzando infine nelle stazioni dello Stretto – Messina Centrale, Messina Marittima, Villa San Giovanni e Reggio Lido – un piano di investimenti estremamente importante che le riqualificherà . La fondazione di ferrovie creerà anche hub museo in quella bellissima struttura dove ci sono mosaici artistici alla stazione Marittima di Messina” . (ANSA).

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSantangelo (M5S): “Questo 8 marzo ha il volto delle donne ucraine”
Articolo successivoCaccia a ladra seriale cellulari a Palermo, raffica denunce