Lite per una donna a colpi di coltello

2538

Centro storico di Trapani. Protagonisti due connazionali del Gambia. I carabinieri denunciano l’aggressore

Sfida a colpi di coltello tra guappi per motivi passionali. E’ accaduto alcune sere fa nel centro storico di Trapani. Protagonisti due stranieri di nazionalità gambese, di 32 e 27 anni. E stato quest’ultimo ad avere la peggio, per una ferita profonda ad una gamba è stato soccorso e portato in ospedale dal personale del 118 che ha anche subito avvertito i carabinieri. I militari della Compagnia di Trapani sono riusciti a identificare il gambiano di 37 anni autore delle lesioni gravi, e questo dopo avere sentito il giovane rimasto ferito e visionato le camere di video sorveglianza pubbliche e private. Dalle immagini si vede i due protagonisti della feroce lite e infine si vede la scena durante la quale il più grande dei due contendenti sferra all’altro stramazzato a terra un colpo di coltello. L’uomo è stato denunciato alla Procura per lesioni gravi. Il ferito è ricoverato in ospedale con una prognosi di dieci giorni.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLicia Colò alla scoperta di Castellammare del Golfo su La7
Articolo successivoDa Alcamo un “abbraccio” e solidarietà al popolo ucraino