Guggino: “Due interrogazioni che nascono dal desiderio di vedere una città pulita ed accogliente”

12514

“Una città in stato di abbandono” sottolinea la rappresentante di CentrAli per la Sicilia in seno al consiglio comunale alcamese. La questione rifiuti ritorna predominante nel dibattito cittadino

Annalisa Guggino rappresentante di CentrAli per la Sicilia in seno al massimo consesso civico alcamese ha presentato, supportata dal suo gruppo politico, due interrogazioni per evidenziare che alcuni servizi previsti nella raccolta rifiuti non vengono rispettati, così da spingere lei e il suo gruppo a presentare ben due interrogazioni, perché ampio è l’argomento. La consigliera non è nuova a prese di posizioni sull’argomento, anche perché nel recente passato ha rappresentato una componente ambientalista come FareAmbiente Alcamo.  Nell’intervista i particolari sui punti cruciali e sulle colpe o meno.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteStrage di Pizzolungo, chiesti 30 anni in appello per il boss Galatolo
Articolo successivo“Vecchio” e nuovo Ospedale di Alcamo: forze “trasversali” in campo per passi concreti
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.