Ex provincia, approvato il primo atto ufficiale dell’Assemblea dei Sindaci. Programmata prossima seduta

549

L’Assemblea dei Sindaci del LCC di Trapani, dopo l’insediamento del 31 gennaio 2022, è tornata a riunirsi in data odierna per proseguire l’esame del regolamento provvisorio di funzionamento dell’Assemblea del Libero Consorzio Comunale, che stabilisce le maggioranze per le deliberazioni sulla base dei criteri di ponderazione in relazione alla popolazione dei Comuni.

Il Commissario straordinario del LCC, dr. Raimondo Cerami, Presidente dell’Assemblea, comunica che, dopo un lunga e articolata discussione sull’unico argomento posto all’ordine del giorno, i Sindaci presenti dei Comuni del Libero Consorzio Comunale di Trapani e il Commissario straordinario del Comune di Misiliscemi, hanno approvato a maggioranza la proposta di regolamento avanzata dagli uffici del LCC, recante i pareri favorevoli di regolarità tecnica e contabile nonché il parere favorevole del Collegio dei revisori dei conti.

E’ stato approvato, quindi, aggiunge il dott. Cerami, il primo atto ufficiale dell’Assemblea dei Sindaci ed è stata anche programmata una prossima seduta da svolgersi entro il corrente mese per l’esame e l’approvazione dello Statuto del Libero consorzio comunale di Trapani.

Il dr. Cerami inoltre ha sottolineato che al nuovo organismo, composto dai Sindaci, sono state attribuite le funzioni del Consiglio del libero Consorzio comunale, di cui al comma 2 dell’art. 7 bis e precisamente quelle riguardanti l’approvazione del regolamento per il proprio funzionamento e dei bilanci di previsione, consuntivi e pluriennali proposti dal Presidente del libero Consorzio comunale, mentre le restanti funzioni del Consiglio e quelle di Presidente dell’ente restano assegnate al Commissario straordinario , nelle more dell’insediamento degli organi e comunque non oltre il 31 maggio 2022.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGli aggiornamenti del 9 febbraio sul coronavirus nel trapanese: sono 8936 i positivi
Articolo successivoCastellammare-Ponte Bagni, chiusa per lavori la provinciale 2 fino a venerdì