La Cgil costituisce il Dipartimento Socio Sanitario e il Dipartimento Cultura e Formazione

317

La Cgil costituisce il Dipartimento Socio Sanitario e il Dipartimento Cultura e Formazione

TRAPANI. Tutelare il diritto alla salute dei cittadini, italiani e stranieri, affinché siano garantiti servizi sanitari accessibili, efficienti e di qualità e puntare sulla cultura e sulla formazione per la crescita del territorio trapanese.

Con questi obiettivi la Cgil di Trapani ha istituito il “dipartimento socio sanitario” e il “dipartimento cultura e formazione”.

A coordinare i dipartimenti, che tra i componenti contano i rappresentanti delle categorie che compongono la Cgil, sono stati chiamati il segretario provinciale dello Spi Cgil Franco Colomba, per il “dipartimento socio sanitario”, e il segretario provinciale della Flc Cgil Ignazio Messana, per il “dipartimento cultura e formazione”.

Tra gli obiettivi, in ambito socio sanitario, la Cgil si propone di “contribuire, in sinergia con le categorie, ad attivare nel territorio un’azione di confronto con le Istituzioni, Comuni e Asp, per garantire ai cittadini, il diritto all’assistenza e alle cure, chiedendo ad esempio, di abbattere le lunghe liste di attesa che allontanano i cittadini più fragili dal diritto alle cure e di innovare il sistema socio sanitario con l’utilizzo delle risorse che, a breve, arriveranno dall’Europa”.

Il dipartimento cultura e formazione si occuperà, tra le attività, di “promuovere tra le Istituzioni investimenti nell’istruzione, nella cultura, nella ricerca e nella formazione per una reale crescita del territorio che sia trainata anche dal sapere e dalla valorizzazione del patrimonio culturale”.

“Con i dipartimenti – dice la segretaria generale della Cgil di Trapani Liria Canzoneri – ci proponiamo di affrontare alcune delle politiche strategiche del sindacato in maniera sinergica e organica per proporre e condividere con le Istituzioni i nostri piani di intervento per lo sviluppo del territorio. Nel territorio trapanese arriveranno molte risorse economiche, un’opportunità che non può essere sprecata”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOperazione “Stolen Sun”. Scoperta una truffa milionaria nel settore delle energie rinnovabili
Articolo successivoMorte insegnante dopo vaccino, indagato medico