Marsala, si intitola una via a “Emanuela Loi”

749

L’amministrazione Comunale intitola una strada all’agente di polizia di stato, vittima della strage di via D’Amelio

MARSALA. “Rientra tra gli eventi per il trentennale della morte del giudice Borsellino e dei poliziotti della sua scorta, con un programma commemorativo che definiremo nei prossimi giorni”. È quanto afferma il sindaco Massimo Grillo che, stamani, ha firmato il provvedimento di intitolazione ad Emanuela Loi – poliziotta, vittima della strage di via D’Amelio – di una via di Marsala. In pratica, la Commissione Toponomastica ha individuato il tratto di strada di via Verdi – quello dove è ubicato il Commissariato di PS – compreso tra le vie Crispi e l’intersezione con via San Domenico Savio. Dopo il nulla osta dalla Prefettura di Trapani, gli Uffici comunali competenti avvieranno i consequenziali atti per la cerimonia di intitolazione fissata per il prossimo 8 Marzo. Una coincidenza non casuale, tenuto conto che l’Amministrazione Grillo sta dando particolare rilievo alla “toponomastica al femminile”, esaltando quelle donne che si sono distinte nella difesa delle Istituzioni o che sono state delle eccellenze in ambito culturale e sociale.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePensionato senza tetto di Marsala continua a rifiutare gli aiuti del comune
Articolo successivoCambio al vertice del Sicet Cisl Palermo Trapani