Da martedì 1 febbraio green pass certificato necessario per accedere presso gli uffici IACP

356

Da martedì 1 febbraio sarà obbligatorio green pass certificato, necessario per accedere presso gli uffici pubblici, come prevede il DPCM del 21/1/2022, così lo IACP di Trapani si adeguerà alla regola, come sottolinea in un comunicato, che continua:

Senza causare pregiudizio all’attività dell’Ente ma dovendo opportunamente rispettare, le norme sul contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19, dal 1° febbraio 2022 al 31 marzo 2022, chiunque voglia accedere all’interno dei locali dell’Ente deve essere in possesso di una valida certificazione verde Covid-19, oltre che essere provvisto delle misure di protezione e prevenzione, si rammenta l’obbligo ad indossare la mascherina FFP2.

Il controllo sul possesso del Green Pass verrà operato già all’ingresso principale ed anche per potere accedere all’URP – Ufficio Relazioni con il Pubblico e si chiede la collaborazione dell’utenza per rendere agevoli le procedure di verifica assegnate al personale..

L’utente non in regola con il possesso del green pass non potrà in alcun modo accedere presso la sede dell’ente.

Si coglie l’occasione per ricordare a tutti gli utenti di organizzare la presenza presso gli uffici dell’Ente e lo stesso URP, per quanto sia possibile, a parte i casi di emergenza, chiedendo in anticipo, telefonicamente o attraverso la posta elettronica, l’appuntamento presso i nostri sportelli.

Sul sito dell’ente è possibile reperire i numeri di telefono e gli indirizzi di posta elettronica degli uffici. Intanto si ricorda il numero del centralino (0923 823111) e quello dell’URP (0923 823100/823103). La casella di posta elettronica principale è info@iacptrapani.it

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteNuova truffa no vax per Green pass, indaga polizia a Palermo
Articolo successivoCarceri Sicilia: Aumentano i contagi tra personale e i detenuti