Trapani, assemblea sindaci. Cerami: “Una delicata riflessione, non un ritardo”. Surdi: “Ottima notizia per il territorio”

30977

Il Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale Trapani, dr. Raimondo Cerami, in una nota ha comunicato che è stata convocata la prima seduta di insediamento dei Sindaci dei Comuni del LCC di Trapani che comporranno l’Assemblea del LCC per giorno 31 gennaio 2022 alle ore 11,00 presso l’Aula Consiliare “P.S. Mattarella”, sita nel Palazzo di Governo a Trapani, Piazza Vittorio Veneto.

Ordine del Giorno

L’Assemblea dovrà confrontarsi e deliberare sul Regolamento provvisorio di funzionamento dell’Assemblea del Libero Consorzio Comunale, che stabilisce le maggioranze per le deliberazioni sulla base di criteri di ponderazione in relazione alla popolazione dei comuni.

Convocazione in ritardo?

Una convocazione in ritardo? “Le perplessità di natura giuridica che hanno determinato questo ritardo, non rappresentano, come affermato superficialmente da qualche Sindaco su alcuni canali d’informazione, un tentativo di perdere tempo, ma sono alla base di una delicata riflessione sul nuovo Organo di indirizzo e controllo che è rappresentato dall’Assemblea dei Sindaci, e sulla necessità che tale Organo, nelle more della revisione regionale della disciplina delle ex province, possa operare nel pieno rispetto delle regole”.

L’auspicio di Cerami: “il nuovo organismo non rallenti l’attività”

Il Commissario straordinario, nella nota in riferimento all’attività del nuovo organo, afferma: “che il nuovo organismo non rallenti l’attività intrapresa nell’interesse della comunità amministrata e che possa anzi servire a rafforzare l’azione coordinata con i Sindaci del territorio provinciale con molti dei quali sono stati instaurati rapporti di leale collaborazione e di sincera stima”.

Surdi: “Un’ottima notizia per il territorio”

Sui tempi era già intervenuto il Sindaco di Alcamo, Domenico Surdi (Assemblea dei sindaci. Surdi: “In altre province ci si sta muovendo, da noi, invece, si sta perdendo ancora tempo”), così lo abbiamo raggiunto per registrarne l’opinione sull’avvenuta convocazione della prima seduta di insediamento dei Sindaci dei Comuni del LCC di Trapani.

L’intervista

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCovid: in Sicilia calano nuovi positivi
Articolo successivoIACP Trapani. Sardo nominato Direttore Generale dal Consiglio di Amministrazione