“Màkari 2”: tornano le indagini di Saverio Lamanna dal 7 febbraio su Rai 1

1611

Torna su Rai 1 la serie di successo Màkari girata nel trapanese. La seconda stagione andrà in onda dal 7 febbraio con tre prime serate su RAI 1

ROMA. Nuove puntate per la serie tratta dalle opere di Gaetano Savatteri con protagonista Saverio Lamanna, scrittore per vocazione e detective per caso. Brillante, ironico e disincantato, alle prese con tre nuove indagini, Lamanna ci conduce insieme a Piccionello e a Suleima alla scoperta di una Sicilia dagli scenari magici, imbevuta del fascino eterno della Magna Grecia e alle prese con i drammi e le contraddizioni di oggi.

Torna quindi in prima serata su RAI 1 la fortunata serie diretta da Michele Soavi. La seconda stagione andrà in onda in prima assoluta su RAI 1 a partire da lunedì 7 febbraio 2022.

Riprese Tonnara di Scopello, foto Alqamah

Le riprese anche per questa seconda stagione hanno interessato il territorio trapanese: la Tonnara di Scopello è stata trasformata ancora una volta nel ristorante di Marilù, mentre la baia di Macari è ancora protagonista delle avventure dello scrittore Saverio Lamanna. Alle località già conosciute come Castellammare del Golfo, Erice, San Vito Lo Capo, Trapani e Palermo, si sono aggiunte anche nuove località come Agrigento, Licata, Favara e altre località siciliane. La fiction è prodotta da Palomar e realizzata in collaborazione con Rai Fiction, la regia è affidata sempre a Michele Soavi, la sceneggiatura è curata da Francesco Bruni.

Protagonisti della serie ancora una volta l’attore palermitano Claudio Gioè nei panni del giornalista  Saverio Lamanna, Domenico Centamore nei panni di Peppe Piccionello, Ester Pantano nei panni di Suleima, Antonella Attili, Sergio Vespertino, Filippo Luna, Tuccio Musumeci e alcune new entry. La musica iniziale è di Ignazio Boschetto del trio Il Volo.

Trama seconda stagione

Avevamo lasciato Saverio Lamanna deciso a cullarsi nei sogni di gloria letteraria sotto il sole di Màkari, accanto al fido Piccionello, e in attesa di ricongiungersi all’amata Suleima, volata a Milano per realizzare i propri sogni. Cosa potrebbe andare storto?

Più o meno tutto. Nella seconda stagione della fortunata serie tratta dalle opere di Gaetano Savatteri, in onda su Rai1 in tre prime serate a partire da lunedì 7 febbraio 2022, è trascorso un anno. Il proposito di Saverio di affermarsi come romanziere è ancora al palo, al punto che il suo editore si sta preparando a dargli il benservito. Non bastasse il fosco quadro professionale, la lontananza da Suleima pesa ogni giorno di più sul loro rapporto.

Riprese a Macari, settembre 2021

Una buona notizia ci sarebbe: grazie a un importante progetto carico di speranze e di ideali – La Città del Sole – Suleima torna a Màkari in pianta stabile. Ma Saverio capisce subito che rallegrarsi è prematuro perché la sua ragazza non è più la studentessa che ha incontrato l’estate precedente. È cresciuta, ha una carriera avviata e arriva in Sicilia accompagnata dal fascinoso, carismatico e ricchissimo capo, Teodoro Bettini, di cui Saverio è gelosissimo. Lamanna dovrà lottare non poco per non perderla e soprattutto per non cadere nei suoi soliti maledetti errori.

E vivrà questa nuova stagione del suo amore alle prese con tre nuove indagini che risolverà, insieme a Piccionello, col suo personale piglio da detective per caso, magari un po’ strampalato e picaresco, ma straordinariamente acuto e tenace. (Fonte Ufficio Stampa Rai).