Sicilia: azzeramento giunta dopo ok esercizio provvisorio

433

Avrebbe deciso così il presidente della regione Musumeci

Frame

PALERMO. L’azzeramento della giunta avverrà dopo il via libera all’esercizio provvisorio.

E’ questo che avrebbe deciso il presidente della Regione Nello Musumeci nel corso della giunta convocata questa mattina, dopo il voto di ieri pomeriggio all’Ars dei tre delegati ‘grandi elettori’ per l’elezione del presidente della Repubblica, in cui è risultato terzo.

Lo si apprende da fonti vicine al governo regionale. Nel corso di una diretta Facebook, ieri sera, Musumeci ha annunciato l’intenzione di non voler dimettersi, come in un primo momento era circolato, ma di voler azzerare la giunta. (ANSA).

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCovid: in Sicilia 11.354 i nuovi positivi, 26 i morti
Articolo successivoSequestro beni ad avvocato indagato per peculato