Decreto PNRR: Contributi a fondo perduto e finanziamento agevolato per investimenti nel settore turismo

763

È stato pubblicato il Decreto Interministeriale, emanato dal Ministro del Turismo di concerto con il Ministro dell’Economia e delle finanze, recante i requisiti, i criteri, le condizioni e le procedure per la concessione ed erogazione degli incentivi diretti al sostegno degli investimenti per il settore del turismo coerenti con le finalità di cui alla misura M1C3-25, intervento 4.2.5 del PNRR e, in particolare, degli interventi di riqualificazione energetica, sostenibilità ambientale e innovazione digitale.

BENEFICIARI

Imprese alberghiere, agriturismi, strutture ricettive all’aria aperta, stabilimenti balneari, complessi termali, porti turistici, parchi tematici e altre aziende del comparto turistico.

INTERVENTI AMMISSIBILI

  • Interventi di riqualificazione energetica;
  • Interventi di riqualificazione antisismica;
  • Interventi di eliminazione delle barriere architettoniche;
  • Interventi di realizzazione di piscine termali e acquisizione di attrezzature e apparecchiature per lo svolgimento delle attività termali
  • Acquisto di arredi

I progetti devono avere un costo minimo di 500.000 euro e un tetto massimo di 10.000.000

SPESE AMMISSIBILI

Servizi di progettazione (max 2% totale investimento)

Suolo aziendale (max 5% totale investimento)

Fabbricati, opere murarie e assimilate (max 50% del totale investimento)

Macchinari impianti e attrezzature

Spese per la digitalizzazione

AGEVOLAZIONI

Contributo a fondo perduto fino al 30% della spesa e per la rimanente parte finanziamento agevolato al 0,5%.

Benedetto La Torre

Dottore commercialista e revisore legale.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRissa tra famiglie a colpi pistola, 2 feriti nel palermitano
Articolo successivoAsp Trapani. Open day per tutti gli studenti