Ciclista e Carabiniere mettono in salvo una donna

1368

La mattina di Capodanno a Palermo, sulla strada che porta al Monte Pellegrino, un ciclista palermitano ha notato una donna in piedi sul muro che delimita il belvedere, con il chiaro intento di lanciarsi nel vuoto.

In quel momento transitava con la propria autovettura sulla stessa via un Sottufficiale del Comando Provinciale Carabinieri di Palermo, libero dal servizio e con la propria famiglia a bordo, la cui attenzione veniva attirata dal ciclista che aveva visto la donna nella situazione di pericolo.

I due sono riusciti a scongiurare l’insano gesto e ad afferrare tempestivamente la donna ponendola in sicurezza. Dopo averla rassicurata, il militare dell’Arma l’ha accompagnata, con la propria autovettura, presso il più vicino presidio medico per affidarla alle cure mediche del personale sanitario.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteEmergenza sanitaria. La polizia municipale intensifica i controlli nel territorio
Articolo successivoFondi Ue, Musumeci: «Superato l’obiettivo di spesa anche nel 2021»