Altro successo legale dell’Anief in Provincia di Trapani

676

Il Tribunale di Marsala, nel confermare le tesi dell’Associazione Sindacale Anief presieduta dal Professore Marcello Pacifico, ha accolto il ricorso patrocinato dagli Avvocati Giuseppe Massimo Abate, Walter Miceli e Fabio Ganci riguardante il “Riallineamento Carriera Docenti/Ata di Ruolo”, che mira ad ottenere il riconoscimento al compimento del 16°, 18°, 20° o 24° anno di ruolo, del periodo di preruolo mancante e non riconosciuto ai fini giuridici all’atto della ricostruzione di carriera.

Ebbene, il Tribunale, applicando correttamente l’art. 4, comma 3, del dPR 399/18 ha affermato il diritto del ricorrente al riallineamento della carriera e alla corretta collocazione negli scaglioni stipendiali.

Il Ministero dell’Istruzione è stato pertanto condannato a pagare al ricorrente, a titolo di differenze retributive, la somma di € 6.346,44.

Ancora una volta si conferma la bontà dell’azione giudiziaria proposta dal Sindacato Anief guidato in Sicilia dal Professore Giovanni Portuesi e in Provincia di Trapani dalla Professoressa Lidia Ernandez, a tutela dei diritti dei lavoratori della Scuola, oggi più che mai meritevoli di tutte le attenzioni che lo Stato non riesce a garantire.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl Covid Ferma la Th Alcamo, costretta a Rinunciare a partecipare alle Final 4 di Coppa Sicilia
Articolo successivoTrapani: riconosce la sua barca, rubata anni prima