Sequestro di beni e somme di denaro che si aggirano sui 100 milioni di Euro

1190

Operazione antimafia della Polizia di Stato e della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Messina: la Divisione Anticrimine e il Servizio Centrale Anticrimine, nel quadro di una più ampia strategia di contrasto avviata dalla Direzione Centrale Anticrimine, hanno eseguito un provvedimento di sequestro emesso, ai sensi della normativa antimafia, su proposta congiunta del Procuratore della Repubblica e del Questore di Messina, e avente ad oggetto beni ed assetti societari, cooperative sociali ed aziende agricolo-faunistiche, locali di pubblico intrattenimento, hotel, immobili (tra cui numerose ville di consistente valore), ubicati nell’area milazzese e nebroidea, nonché il congelamento di somme di denaro in Paesi esteri, per un valore complessivamente stimato di circa 100 milioni di Euro.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteConfiscato patrimonio di una famiglia di imprenditori di San Giuseppe Jato
Articolo successivoL’imprenditore Cipriano Sciacca è stato assolto