Fondi Ue:Po Fse Sicilia,impegnati 874 mln e target raggiunto

245

Oltre 20 mila le operazione dei 5 assi finanziate

PALERMO. Sono circa 874 milioni di euro le risorse impegnate nell’ambito della programmazione 2014-2020 del PO FSE Sicilia, dei circa 820 milioni di euro complessivi (una parte degli impegni saranno trasferiti sul POC così come d’intesa con il ministero per il Sud e la coesione territoriale) mentre le spese certificate hanno già raggiunto circa 442 milioni di euro, pari al 54% delle risorse.

Sono alcuni tra i dati emersi al Comitato di sorveglianza del PO FSE Sicilia 2014-2020, alla presenza dell’autorità europee, con Adelina Dos Reis e Paolo Montini della Commissione europea, delle autorità di gestione impegnate nell’attuazione del programma e del Partenariato economico e sociale.

Le operazioni finanziate distribuite nei 5 assi in cui si articola il programma sono oltre 20 mila. È l’asse 2 (Inclusione sociale e lotta alla povertà) quello che ha avuto il maggiore avanzamento, per cui le risorse spese sono 221 milioni circa a fronte di una dotazione dell’asse di 288 milioni di euro. Tra le azioni finanziate: spese sanitarie, percorsi per la formazione di assistenti familiari e per la formazione di persone con disabilità, l’implementazione di buoni servizio per la promozione dell’occupazione regolare, servizi di assistenza domiciliare integrata e di cura all’infanzia e agli anziani non autosufficienti, operazioni per l’inserimento socio – lavorativo di soggetti in esecuzione penale e azioni per l’occupabilità di persone con disabilità, vulnerabili e a rischio di esclusione. (ANSA).

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSvelato in Pantheon Palermo monumento ad ex assessore Tusa
Articolo successivoSanità: a Siracusa trapianto osso femore da cadavere