Giornata Mondiale contro l’Aids. L’amministrazione Grillo patrocina l’iniziativa dell’Asp Trapani, in collaborazione con l’Assessorato Regionale alla Salute

204

Una giornata dedicata alla prevenzione dell’infezione da HIV e delle altre malattie a trasmissione sessuale. È quanto organizza a Marsala l’Asp provinciale, in collaborazione con l’Assessorato regionale alla Salute, cui l’Amministrazione comunale ha concesso il proprio patrocinio con atto deliberato dalla Giunta Grillo. L’iniziativa in programma il prossimo 1° Dicembre – “Giornata Mondiale contro l’AIDS” – prenderà il via con un Convegno nel Complesso San Pietro (ore 9:30). Qui, dopo il saluto del sindaco Massimo Grillo e l’introduzione di Daniela Segreto (dir. Ufficio regionale Comunicazione per la Salute), saranno Paolo Zappalà e Gioacchino Oddo (rispettivamente commissario straordinario e direttore sanitario dell’Asp Trapani) a presentare l’iniziativa. Seguiranno gli interventi di Pietro Colletti (direttore UOC Malattie Infettive – Ospedale Marsala), Laura Giambanco (direttore UOC Ostetricia Ginecologia – Ospedali di Trapani e Salemi), Antonio Sparaco (direttore Centro salute globale dell’Asp). In programma anche la presentazione dei lavori preparati da gruppi di studenti delle Scuole superiori, introdotti da Antonella Coppola (assessore alla cultura del Comune di Marsala) e illustrati da Orazio Mistretta (referente dipartimentale medicina scolastica Asp Trapani).

Nell’ambito dell’iniziativa per la “Giornata Mondiale contro l’AIDS”, sempre nel Complesso San Pietro – a partire dalle ore 10 e fino alle 18 – sarà possibile effettuare gratuitamente il test rapido anti HIV e un prelievo per lo screening epatite C e sifilide. Nel camper situato nell’Atrio del Complesso i cittadini saranno accolti da medici infettivologi e infermieri che, tra l’altro, svolgeranno attività informativa e consulenza gratuita.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo. Erogazione idrica di stamattina e domani
Articolo successivoM5S Valderice: pronto a cogliere sfida riformista