Pantelleria: arrestato dai Carabinieri un imprenditore per spaccio di droga

842

Nei giorni appena trascorsi i Carabinieri di Pantelleria hanno tratto in arresto un commerciante dell’isola classe 66 per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il soggetto veniva sottoposto dai militari dell’Arma ad un controllo alla circolazione stradale, risultando da subito nervoso ed un pò impacciato. L’atteggiamento insospettiva i Carabinieri che decidevano di approfondire il controllo con una perquisizione personale e veicolare. L’esito della perquisizione era positivo in quanto, ben occultati all’interno della vettura vi erano 3 dosi termosaldate di cocaina e 5 grammi circa di sostanza stupefacente tipo hashish.

La successiva perquisizione presso il domicilio dell’uomo permetteva di rinvenire ulteriore sostanza stupefacente, precisamente: 150 grammi di sostanza stupefacente tipo hashish suddivisi in 2 panetti da 75 grammi l’uno prontamente sequestrata dagli operanti oltre che un bilancino di precisione ed un coltello con lama intrisa di stupefacente..

L’arrestato, al termine formalità di rito, veniva sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa dell’udienza di convalida svoltasi nella giornata di ieri dove è stato disposto per l’uomo l’obbligo della presentazione alla P.G. tre volta a settimana.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastelvetrano. Viola il divieto di avvicinamento
Articolo successivoAlcamo: domani 19 novembre, erogazione idrica primo turno