E’ stato estradato in Italia il latitante Fortunato Stassi

579

E’ stato estradato in Italia il latitante Fortunato Stassi, 69enne di Partanna, nel Trapanese, ricercato dal 2019 per una condanna di 11 anni e 7 mesi di reclusione per il reato di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti. Stassi era stato arrestato il 28 luglio dai carabinieri del Ros e dai militari dell’Unidad central operativa della Guardia civil a Fuengirola, in Spagna.

La storia di Stassi

L’attività investigativa condotta dal Ros è stata coordinata dalla dda di Roma e svolta con il supporto del Servizio per la cooperazione internazionale di polizia. Negli anni Novanta, Stassi, dopo aver lasciato la Sicilia, dove era stato coinvolto in alcune inchieste che avevano rivelato i suoi rapporti con le famiglie mafiose di Partanna e di Campobello di Mazara, sempre in provincia di Trapani, si era trasferito a Roma, creando un’importante rete di relazioni con narcotrafficanti della ‘ndrangheta e della criminalità romana, garantendosi canali di approvvigionamento di stupefacenti utilizzati in favore dei clan attivi nella capitale. In occasione del suo arresto, il latitante è stato trovato in possesso di una carta di identità falsa.

Fonte livesicilia.it

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDenise: pm, alto rischio inquinamento indagini
Articolo successivoAnche Valderice finalmente si è dotata del PAESC