Alcamo: progetto di mobilità garantita, consegnato mezzo di trasporto per accompagnare le persone con difficoltà motorie

758

Venerdì pomeriggio presso l’Atrio del Collego dei Gesuiti si è svolta la cerimonia di consegna, da parte dell’azienda P.M.G. ITALIA S.p.A al Comune di Alcamo, dell’autoveicolo attrezzato per accompagnare le persone con difficoltà motorie.

Presenti il Sindaco Domenico Surdi, l’assessore ai servizi sociali Stefano Alessandra, i referenti dell’ufficio servizio sociale di Alcamo, i rappresentanti della Società Benefit P.M.G Italia, Antonella Dipietro responsabile regionale e Laura Croce, responsabile del Progetto di Alcamo e le ditte sponsor del Progetto.

La consegna del mezzo Fiat Ducato è il frutto di una collaborazione fra l’Amministrazione e la P.M.G. ITALIA, il Progetto di Mobilità Garantita prevede l’utilizzo in comodato d’uso gratuito del mezzo per il trasporto di cittadini parzialmente autosufficienti, anziani soli o persone temporaneamente in difficoltà (tutti in possesso della certificazione relativa alla L. 104/92). Inoltre la PMG ha coinvolto nel Progetto 28 partner del mondo dell’imprenditoria locale, infatti ulteriore finalità del Progetto Mobilità Solidale è quella di stimolare l’attività sociale degli imprenditori locali per offrire un supporto ai servizi socio-assistenziali territoriali.

Il servizio, fondamentale per le famiglie, è attivo 6 giorni su 7 ed accompagna gli utenti (circa 20) sia al Centro AIAS di Alcamo (Piano S. Maria), aperto tutto l’anno, che a scuola (scuole dell’obbligo).

Infine, i Servizi Sociali acquisteranno un altro mezzo di trasporto che sarà consegnato a breve, così da rendere il servizio sempre più funzionale alle esigenze dei fruitori.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteInagibile anche il parcheggio
Articolo successivoCastelvetrano: va in carcere dopo cinque evasioni