È morto il prefetto Piraneo

638

CATANIA. Si è spento a Catania il Prefetto della Repubblica, all’età di 91 anni, Vittorio Piraneo. In molti lo ricordano come un uomo equilibrato e pacato, oltre ad essere un cultore del diritto legato profondamente ai valori costituzionali.

Piraneo, dopo un’esperienza formativa esperienza al Tesoro, visse alla Prefettura di Torino il centenario dell’Unità d’Italia, per poi rientrare in Sicilia, a Catania.

Piraneo fu anche prefetto di Enna nel 1984. Successivamente, nel 1991, resse la delicata sede di Trapani sino al 1991, quando venne nominato Commissario dello Stato.

Il direttore responsabile Rino Giacalone e l’intera redazione di Alqamah esprimono il più sincero cordoglio al collega Antonello Piraneo

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteUna città “quasi” sott’acqua
Articolo successivoAlessandro Fundarò: “Una proposta concreta, pulita e trasparente per Alcamo”