Coronavirus: parrocchia San Giovanni a Trapani, sarà l’autorità sanitaria a contattare i fedeli 

978

L’USCA dell’Asp di Trapani ha dato notizia all’interessato della positività di don Nicola Stellino e di alcuni collaboratori della comunità parrocchiale “San Giovanni Battista” in Trapani. In un primo concitato concitazione momento, la parrocchia ha diffuso una comunicazione su Facebook che subito è stata rimossa.

“Su indicazione dei dirigenti dell’Asp – la Curia Vescovile comunica – che saranno le autorità sanitarie a contattare i fedeli per il tracciamento secondo i protocolli vigenti, mentre “rinnova l’appello diffuso oggi dal vescovo Pietro Maria Fragnelli alla prudenza e ad attenersi scrupolosamente alle norme per prevenire il contagio del virus, come dovere civico e gesto di carità per gli altri, soprattutto i più fragili.

Oggi intanto tutti i locali della parrocchia saranno sanificati e chiusi.

Per esigenze pastorali urgenti, i fedeli possono rivolgersi ad altre parrocchie o alla Curia Vescovile”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGiovane morto in spiaggia agrigentina, indagato minorenne
Articolo successivoCovid: in Sicilia 875 i nuovi positivi, 29 i decessi