Selinunte: francese positiva al covid-19 viola la 40ena e torna in Francia

724

I Carabinieri della Stazione di Marinella di Selinunte hanno denunciato una turista francese classe 70 residente a Parigi per reati connessi alla violazione di misure per fronteggiare l’epidemia da Covid-19 e la mancata osservanza di leggi sanitarie.

La donna, giunta in provincia gli ultimi giorni del mese di luglio con tutta la famiglia per trascorrere una vacanza, aveva scoperto, tramite l’effettuazione di tampone molecolare, di essere positiva al Covid-19 la fine del mese di agosto. Scattava così la consueta profilassi e la 51enne veniva posta in quarantena presso una struttura alberghiera di quella località. Dopo qualche giorno, quando personale sanitario dell’U.S.C.A. di Castelvetrano è tornato in struttura per l’effettuazione del tampone molecolare di verifica, è stato accertato che la donna si era allontanata arbitrariamente dall’Hotel facendo rientro in Francia.

Accertamenti in corso da parte dei Carabinieri per capire l’itinerario di rientro intrapreso dalla prevenuta con particolare attenzione ai mezzi di trasporto utilizzati dalla donna che avrebbe potuto mettere a repentaglio la salute di tutte le persone incontrate lungo il suo percorso.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSequestrati a Partinico circa 78 mila articoli non sicuri
Articolo successivoSequestrati 455 capi contraffatti e 410 articoli non rispondenti alla normativa europea