Amministrative Alcamo 2021: Surdi, Cassarà e Fundarò ai nastri di partenza

5512

ALCAMO. Ultimi preparativi per affrontare la prossima tornata elettorale per le Amministrative di Alcamo. Ai nastri di partenza ci sono già i primi tre candidati a Sindaco che aspirano a guidare la città per i prossimi cinque anni.

Il primo candidato che ha fatto sapere della sua candidatura è proprio il Sindaco uscente, Domenico Surdi, forte dei suoi cinque anni amministrativi che si presenta con l’appoggio del M5s e di ABC.

Nel centro-destra, invece, è stata già ufficializzata la candidatura di Massimo Cassarà, imprenditore agricolo molto apprezzato nel suo settore, appoggiato da diversi gruppi tra cui Lega, Cantiere Popolare, Via, Alcamo nel cuore, Siamo Alcamo, Destra liberale e Democrazia è libertà ecc…

Nelle file di Fratelli D’Italia, a lavoro già da diversi mesi, è stata annunciata la disponibilità di Alessandro Fundarò, giovane professionista alcamese, appoggiato anche dalla lista civica Alcamo Cresce.

Nei prossimi giorni, potrebbe arrivare il nome del candidato del centrosinistra e di diversi movimenti civici alcamesi.

Le elezioni Amministrative ad Alcamo si svolgeranno il 10 e 11 Ottobre 2021.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa direzione investigativa antimafia confisca definitivamente beni per circa 3 milioni di euro ad un imprenditore nisseno
Articolo successivoTrapani, maltratta i genitori ed estorce loro del denaro: arrestato dalla Polizia di Stato
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.