Ragazza uccisa a colpi di pistola ad Acitrezza. Trovato impiccato l’ex fidanzato

1081

Ieri notte, sul lungo mare di Acitrezza, frazione di Aci Castello, diversi colpi di arma di fuoco hanno raggiunto una giovane ventiseienne, Vanessa Zappalà, originaria di Trecastagni, uccidendola sul colpo. Ferita un’altra ragazza della comitiva che è stata immediatamente soccorsa dagli operatori sanitari del 118.

Probabile la pista del femminicidio. Al momento, il primo indiziato è l’ex fidanzato. Le forze dell’ordine stanno già rastrellando il territorio per individuarlo.

AGGIORNAMENTO

Continuano le ricerche del’ex fidanzato. L’uomo è un rivenditore di auto di San Giovanni La Punta, Antonino Sciuto, di anni 38. Le ricerche si sono estese, oltre che in Sicilia, anche in tutto il territorio calabrese. I carabinieri hanno diffuso in giornata anche le foto per il riconoscimento.

AGGIORNAMENTO

E’ stato trovato impiccato in un casolare nelle campagne di Trecastagni l’ex fidanzato Antonino Sciuto, ricercato dalle forze dell’ordine per l’omicidio di Vanessa Zappalà. Il corpo dell’uomo è stato rinvenuto dai carabinieri, questo pomeriggio, dopo aver individuato la sua Fiat 500 parcheggiata nei dintorni del casolare.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRiapertura centro vaccinale Duchessa a Castellammare del Golfo
Articolo successivoSicilia ancora prima per contagi. Il 27% dei nuovi positivi in Italia si registrano sull’isola