Vandalizzata auto di Cleo Li Calzi, solidarietà di Cradolici: “fare luce su questo atto intimidatorio”

593

“Siamo di fronte ad un episodio che non può essere archiviato come semplice ‘teppismo’, bisogna capire cosa c’è dietro questo vero e proprio atto intimidatorio”.

Lo dice Antonello Cracolici, parlamentare regionale del PD a proposito della notizia degli atti vandalici sull’auto di Cleo Li Calzi, manager palermitana, già assessore regionale, attualmente consigliera di amministrazione della Gesap.
“A Cleo – aggiunge Cracolici – va la mia personale e sincera solidarietà”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMafia: stragi ’92, depositate motivazioni condanna Messina Denaro
Articolo successivoSequestrata piantagione di marijuana a Carini