San Vito Lo Capo, operativo presidio temporaneo dei Vigili del Fuoco

601

Da ieri è  operativo sul territorio comunale di San Vito Lo Capo un presidio temporaneo dei vigili del fuoco composto da due automezzi e 5 unità di personale.  Il presidio, allocato presso i locali del centro polifunzionale di via Timpone, a Macari, effettua servizio diurno. Sarà attivo fino al 16 agosto per prevenire e contrastare l’emergenza incendi nella settimana più calda dell’estate 2021. Il potenziamento del dispositivo di soccorso era stato richiesto dal sindaco Giuseppe Peraino con una nota inviata al comandante provinciale  dei vigili del fuoco e al Prefetto di Trapani.

“La postazione che l’amministrazione comunale ha messo a disposizione dei vigili del fuoco – spiega il sindaco– è baricentrica rispetto al nostro territorio permettendo, dunque, in caso di incendi un tempestivo intervento di uomini e mezzi sia sul versante di Castelluzzo- Biro sia sul versante della Riserva dello Zingaro. Il presidio temporaneo costituisce un supporto al lavoro delle squadre della Forestale e all’attività dei  volontari dell’associazione di protezione civile “S.O.S. Valderice” che, già da alcune settimane, grazie ad una convenzione con il Comune, effettuano servizio di vigilanza e prevenzione degli incendi nelle giornate di allerta rossa, come quella di oggi. La presenza dei vigili del fuoco nel nostro territorio – aggiunge il sindaco Peraino– è fondamentale più che mai in questo momento in cui le temperature raggiungono picchi di 40° e soffiano forti venti sciroccali permettendo un intervento più tempestivo e, quindi più efficace.  Ringrazio, pertanto, il comandante dei vigili del fuoco, ingegnere Salvatore Tafaro, per aver accolto la mia richiesta e auspico che questo servizio così fondamentale possa essere prorogato almeno fino al 31 agosto”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteEducazione, oltre 30 milioni di euro per i servizi nella fascia 0-6 anni
Articolo successivoAlcamo: corso di formazione adozione nazionale ed internazionale