Assalto in banca nel Nisseno, tre arresti dei carabinieri

571

Irruzione con pistola in agenzia a Sommatino, 82mila euro bottino

Caltanissetta. Tre persone sono state arrestate dai carabinieri del nucleo Investigativo di Caltanissetta per rapina aggravata in concorso In esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare i militari hanno condotto una persona in carcere e poste le altre due ai domiciliari. Secondo l’accusa i tre sarebbero gli autori dell’assalto, del 16 marzo scorso, all’agenzia di Sommatino della filiale della Banca Sicana.

I rapinatori, con il volto coperto e armati di pistola, dopo aver immobilizzato un funzionario della banca, costrinsero un dipendente ad aprire la cassaforte. Il bottino fu di circa 82.000 euro. (ANSA).

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteVentaglio, Mattarella: «Centrale proteggere libertà e pluralismo dei media». Fnsi: «Grazie presidente»
Articolo successivoGli aggiornamenti del 29 luglio sul coronavirus nel trapanese: 505 positivi