Emanuele Trevi, vincitore del premio Cielo d’Alcamo si aggiudica il premio Strega 2021

514

Emanuele Trevi, vincitore quest’anno della terza edizione del Premio Letterario Cielo D’Alcamo con il libro “Due vite”, si aggiudica il Premio Strega 2021

Dichiarano congiuntamente il Sindaco Domenico Surdi e l’Assessore alla cultura Lorella Di Giovanni “si tratta di un prestigioso riconoscimento che conferma l’autorevolezza della giuria del Premio Cielo D’Alcamo, composta da Fabio Stassi, Salvatore Ferlita e Davide Camarrone e la professionalità del curatore del Premio, Ernesto Di Lorenzo”. Continua il Sindaco “a Emanuele Trevi vanno i complimenti di tutta l’Amministrazione”.

“Noi viviamo due vite, la prima è la vita fisica, fatta di sangue e respiro; la seconda è quella che si svolge nella mente di chi ci ha voluto bene… Questa citazione di Emanuele Trevi – dice Ernesto Di Lorenzo – racchiude il senso del suo libro “Due vite”, dedicato al ricordo degli amici intellettuali Rocco Carbone e Pia Pera, prematuramente scomparsi. Un libro delizioso sul valore dell’amicizia, della letteratura e della memoria. Il Premio Strega 2021 vinto da Emanuele Trevi suggella lo spessore letterario e umano che questo libro esprime, confermando la qualità della scelta della Giuria del Premio Cielo d’Alcamo che a questa opera, lo scorso 25 marzo, ha assegnato il riconoscimento come Miglior incipit dell’anno per la Narrativa”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteEritrine, in corso intervento a tutela e protezione degli alberi
Articolo successivoPremiata la libertà di espressione.