Dall’11 luglio al 12 settembre ‘Salemi dEstate’

426

Simona Molinari e Gegè Telesforo per l’omaggio a Tony Scott. Torna anche la Sagra della Busiata nel Borgo

SALEMI. Il pop-jazz della cantautrice Simona Molinari e il blues di Gegè Telesforo, il teatro firmato Franco Scaldati, il trekking archeologico alla scoperta dei siti di Mokarta, Monte Polizo e San Miceli, ma anche l’enogastronomia con il ritorno della ‘Sagra della Busiata nel Borgo’ e ‘Calici di Stelle’. Sono alcuni degli appuntamenti che compongono ‘Salemi dEstate’, cartellone degli eventi che è stato messo a punto dal Comune di Salemi e che si aprirà domenica 11 luglio per chiudersi il 12 settembre. Tutti gli spettacoli saranno soggetti alle norme nazionali e regionali vigenti per il contenimento del Covid-19: l’ingresso nell’area degli spettacoli, quindi, sarà contingentato in funzione dell’evento e della capienza.

“Salemi Estate segna il ritorno alla vita dopo l’esperienza del Covid, pur senza dimenticare la necessità di rispettare le regole per scongiurare la recrudescenza del virus – dicono il sindaco di Salemi, Domenico Venuti, e l’assessore al Turismo, Vito Scalisi -. È stato costruito un cartellone di qualità, ricco di eventi e capace di andare incontro alle esigenze di tutti. L’auspicio è che l’estate 2021 segni il ritorno alla vita piena e il rilancio economico della città”.

Il programma, realizzato con la collaborazione della Pro Loco e l’ausilio della Protezione civile e del Gruppo operativo di emergenza di Salemi, prevede presentazioni di libri, rassegne teatrali e musicali, ma anche l’inaugurazione della mostra ‘Panedicole’, curata dall’Ecomuseo del Grano e del Pane in collaborazione con il Museo regionale di arte moderna e contemporanea di Palermo e fissata per il 3 settembre, alle 18.30, al castello. Stessa location per la due giorni di convegno sul progetto ‘Riabitare Alicia – Studio di fattibilità per la riqualificazione della città antica di Salemi’, avviato dal Comune di Salemi con il Politecnico di Torino e la Fondazione Wish: appuntamenti l’11 e il 12 settembre, dalle 9.30 alle 17.30.
La cantautrice pop-jazz Simona Molinari sarà a Salemi con il suo live sabato 24 luglio, alle 21, in piazza Alicia, nell’ambito di ‘Welcome Back Tony Scott’, manifestazione che il Comune di Salemi organizza ogni anno per ricordare il musicista Tony Scott, figlio di genitori salemitani e jazzista di fama mondiale. L’evento vede Engie come main sponsor. Scott sarà ricordato anche giovedì 29 e venerdì 30 luglio, a partire dalle 21, al castello normanno-svevo, per altre due serate della manifestazione che verranno aperte dalla ‘Drepanum street parade’: il 29 luglio salirà sul palco il maestro Lino Patruno con il suo jazz show, mentre il giorno successivo canterà Gegè Telesforo, cantante e musicista jazz che riceverà il ‘Premio per la musica Città di Salemi – Welcome back Tony Scott’. In cartellone anche il concerto della banda ‘Vincenzo Bellini’ di Salemi dal titolo ‘Musica leggera…anzi leggerissima’, previsto per le 21 del 31 luglio al castello normanno-svevo.
Alla ‘Sagra della busiata nel Borgo’, evento che caratterizza Salemi e che torna dopo un anno di stop forzato a causa della pandemia, saranno dedicate due giornate: lunedì 12 e martedì 13 agosto, a partire dalle 19, sarà possibile gustare la tipica pasta nell’atmosfera del centro storico di Salemi, città che fa parte del club dei Borghi più belli d’Italia. Il 10 luglio, alle 21, al castello, si terrà ‘Calici di stelle’: la manifestazione è su invito ed è organizzata da Cantine Colomba Bianca.
Il capitolo del teatro contiene con la rassegna ‘Carminalia’, a cura dell’Associazione Peppino Impastato, nell’ambito della quale il 25 agosto andrà in scena ‘Totò e Vicè’, di Scaldati: appuntamento alle 21 presso il castello normanno-svevo. Gli altri due spettacolo della rassegna sono previsti per il 4 e il 24 agosto, con stessi location e orario: ‘L’ammazzatore’ e ‘Letizia forever’ i titoli degli spettacoli. In ‘SalemidEstate’ spazio anche al cabaret, con tre eventi in scaletta: il 18 luglio lo spettacolo ‘I 4 Gusti’, a partire dalle 21, al piazzale del Centro Kim; il 28 luglio, alle 21, al castello, sarà la volta di ‘Mai stato io’, con Leonardo Fiaschi; ultimo appuntamento il 28 agosto, in piazza Alicia, a partire dalle 21, con ‘I respinti’.
Le tre giornate di trekking archeologico si apriranno il 6 agosto, dalle 17, con l’escursione a Monte Polizo. Il 10, allo stesso orario, toccherà a Mokarta e il 24, sempre alle 17, si farà rotta verso il sito di San Miceli. A ‘Salìber Fest’, Festival del libro curato dall’associazione Liber…i, saranno dedicati tre giorni: dal 19 al 21 agosto, al castello, a partire dalle 18. Stesso luogo per la presentazione de ‘I morti dimenticati’, di Vito Surdo, con Valeria Li Vigni, fissato per il 22 agosto alle 18.30. Tra gli eventi previsti, infine, anche il raduno motociclistico di domenica 29 agosto, in piazza Libertà e nel centro storico: l’evento è curato dal Club 2 ruote Lebum.
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSantangelo (M5S): “Voto ai diciottenni Senato: riforma storica che migliora la democrazia” 
Articolo successivo“Don’t Touch”: Avviato monitoraggio nelle Province di Trapani, Agrigento e Palermo