Domato l’incendio di Balata di Baida

696

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Domato questa mattina all’alba l’incendio che ieri ha interessato la zona di Balata di Baida, tra il Castello e Monte Sparagio. Ieri pomeriggio la messa in sicurezza delle abitazioni e degli animali in zona Castello di Baida, Roccherosse e Azzalora ha permesso di evitare gravi danni. Ma intanto restano ettari di territorio bruciati nell’ennesima giornata di scirocco.

Allo spegnimento dell’incendio hanno lavorato incessantemente sui luoghi due elicotteri e canadair, il Corpo Forestale della Regione Siciliana, I Vigili del Fuoco, l’ associazione di Protezione Civile Fire Rescue, la Croce Rossa e altri volontari.

L’incendio, dopo che in tarda serata si era spinto sul versante che sovrasta il Borgo di Scopello, quasi al confine con la Riserva dello Zingaro, è stato completamente spento e le aree bonificate.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePiazza dedicata a Chiara Lubich, inaugurata stamattina
Articolo successivoOperazione “Gordio”, mandamento mafioso di Partinico: 85 indagati VIDEO