Operazione “Mare Sicuro 2021”, la Guardia Costiera di Trapani salva tre diportisti

438

Tre pescatori sportivi locali rimasti in balia del mare e del vento soccorsi dalla motovedetta SAR ognitempo CP 330 della Capitaneria di Porto di Trapani.

Questo è il bilancio della giornata di sabato 03 luglio u.s., che ha visto impegnato l’equipaggio della nuova motovedetta CP 330, modernissima concezione di unità navale di nuova generazione, specializzata in attività di ricerca e soccorso d’altura, costruita in lega leggera di alluminio, inaffondabile, capace di navigare con ogni condizione di mare e di tempo ed auto-raddrizzante.

L’emergenza è scattata alle ore 20:30 circa, quando la Sala operativa della Guardia Costiera di Trapani ha ricevuto una chiamata di soccorso tramite il numero Blu di emergenza 1530, effettuata da tre diportisti che erano usciti in mare per una battuta di pesca sportiva ed erano rimasti in panne con il motore entrobordo del loro natante, un semicabinato di colore bianco lungo circa 7,5 metri, alla distanza di 8 miglia a nord ovest dell’isola di Marettimo, rimanendo in balia della corrente e del vento che iniziava ad aumentare, trascinando la barca alla deriva.

Immediatamente la motovedetta CP 330 partiva per raggiungere il natante in difficoltà, lo intercettava, trasbordava i tre diportisti e li trasportava, in sicurezza, nel porto di Trapani.

L’evento in questione, conclusosi con il salvataggio di tutte le persone imbarcate sull’unità oramai priva di governo, è l’occasione per raccomandare a tutti gli utenti del mare di avere sempre a bordo ed in perfetta efficienza le previste dotazioni di sicurezza, di controllare le apparecchiature, attrezzature e strumentazioni/apparati delle proprie unità navali, soprattutto dopo lunghi periodi di fermo, ricordando di consultare prima della partenza i bollettini delle previsioni meteo mentre per le emergenze in mare è sempre attivo 24 h su 24 h il numero Blu 1530, che mette in contatto con la più vicina sala operativa della Guardia Costiera.

 

 

 

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSbarco di 18 migranti a Marettimo
Articolo successivoComuni: Taormina; sindaco ufficializza ‘fallimento’