Guardia Costiera di Trapani e ASP insieme per vaccinare la popolazione residente sull’isola di Levanzo

287

Effettuati tutti i vaccini anti COVID alla popolazione residente sull’isola di Levanzo

Questo è l’importante risultato raggiunto nella mattinata odierna grazie alla collaborazione ed al coordinamento tra la Capitaneria di Porto di Trapani, che ha messo a disposizione le proprie motovedette e l’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani, che ha inviato il proprio personale medico specializzato per vaccinare tutta la popolazione residente sull’isola di Levanzo.

L’attività in questione s’inserisce nell’ambito del più ampio ed oramai consolidato rapporto di sinergia e condivisione di obiettivi istituzionali tra diverse Amministrazioni dello Stato a favore della collettività, che grazie ai mezzi navali della Guardia Costiera trapanese, ha consentito ai medici, infermieri e tecnici della prevenzione dell’ASP di Trapani di far fronte e supportare tutte le esigenze e le emergenze fino ad oggi fronteggiate dall’inizio della pandemia tutt’ora in corso.

Infatti, a partire dal mese di marzo 2020 gli equipaggi imbarcati sulle motovedette dislocate nel porto di Trapani hanno periodicamente fornito assistenza logistica ai sanitari dell’ASP e del Dipartimento epidemiologico per raggiungere le isole di Favignana, Marettimo e Levanzo ed effettuare i tamponi rapidi e molecolari per verificare i cittadini positivi al virus COVID, dopodiché sono stati garantiti i trasferimenti per gestire la somministrazione dei vaccini ed il funzionamento, senza soluzione di continuità, dell’Hub vaccinale istituito sull’isola di Favignana.

Il rapporto di collaborazione instaurato, continuerà ad essere garantito fino al termine dell’emergenza, per consentire di ottimizzare e razionalizzare le risorse delle diverse Amministrazioni dello Stato al servizio dei cittadini e delle esigenze di tutta la collettività.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePaceco. Garante dei diritti per l’infanzia e l’adolescenza: varato il regolamento
Articolo successivoRaccoglitori spazzatura Centro storico di Erice indecorosi. Fronte Comune chiede la sanificazione e sostituzione di quelli fatiscenti