Uomo minaccia di darsi fuoco all’interno del Palazzo di Giustizia di Trapani

1303

Un uomo di 77 anni, le cui generalità non sono state rese note, ha minacciato di darsi fuoco all’interno del Palazzo di Giustizia di Trapani con del liquido infiammabile contenuto in una bottiglia di piccole dimensioni che è riuscito a introdurre nonostante i controlli all’ingresso.

Il fatto è avvenuto ieri, al quinto piano del Palazzo di Giustizia dove ci sono gli uffici della Procura della Repubblica. Si tratterebbe di un gesto di protesta per una denuncia, presentata in passato, che a suo dire non è stata presa in considerazione.

Momenti di panico e grande agitazione fino a quando i carabinieri in servizio non sono riusciti a farlo desistere dal darsi fuoco e a ricondurlo alla calma.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteScopello, Torre Bennistra al buio
Articolo successivoMazara del Vallo. I Carabinieri eseguono una ordinanza di misura cautelare per atti persecutori