Vino, parte la seconda Enoteca regionale della Sicilia

598
Progetto triennale di attività per l’avviamento e la gestione dell’Enoteca regionale della Sicilia occidentale che avrà sede nel Castello dei Conti di Modica ad Alcamo, c’è il via libera dal Governo regionale che ha concesso un contributo di 140mila euro da ripartire nelle tre annualità 2021, 2022  e 2023.
Promuovere e valorizzare i prodotti vitivinicoli  regionali di qualità è ormai un principio consolidatosi nel tempo e questo può avvenire attraverso il miglioramento della conoscenza delle risorse e delle tipicità agricole, agro-alimentari, ambientali e culturali dell’intero territorio.
Nel particolare il progetto che riguarda l’enoteca regionale dell’area occidentale di Alcamo si concretizza con la realizzazione di diverse attività di marketing.
Naturalmente si sono susseguite dichiarazioni positive in merito, vi proponiamo tra queste quelle espresse in un video dalla Deputata regionale Valentina Palmeri, che nel 2018 presentò la norma per il finanziamento delle Enoteche Regionali, si trattava di 280 mila euro destinati alle due sedi: Orientale e Occidentale.
Le dichiarazioni dell’Onorevole regionale Palmeri.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteI ragazzi di Plastic Free presso il Parco “Peppino Impastato” in difesa della natura VIDEO-FOTO
Articolo successivoBuoni spesa nuovamente disponibili: domande entro il 12 luglio