Monte Bonifato. “Predisporre un presidio stabile di controllo degli ingressi nell’area protetta”

764

“Ci permettiamo ancora una volta di richiamare l’attenzione delle Amministrazioni competenti, affinché si attivino tempestivamente, considerate le previsioni meteo della settimana in corso, per predisporre un presidio stabile di controllo degli ingressi nell’area protetta, nello specifico: contrada “bottino”, “tre noci”, “fastuchera”,” via Kennedy”, di riattivare la funzionalità dell’autobotte nelle disponibilità del Libero consorzio di Trapani, di mettere in atto misure straordinarie di tutela, controllo, reperimento risorse idriche. In caso si fossero già predisposte, questo comitato chiede di essere informato sull’attivazione delle stesse.

Con preghiera che le predette richieste vengano soddisfatte nel più breve tempo possibile, porgo Distinti saluti”.

Questo il comunicato a firma del Dott. Agronomo Vincenzo Aiello
Presidente del Comitato Tutela e Salvaguardia del Monte Bonifato.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellamare, il Sindaco nomina l’avvocatessa Emanuela Scuto quinto assessore in Giunta
Articolo successivoAssemblea regionale di Libera Sicilia: approvato “Il Patto di referenza”