Valderice: la giunta Stabile inaugura il “Parco Giochi Inclusivo”

252

Finalmente siamo arrivati all’inaugurazione del Parco Giochi Inclusivo presso il Fondo Auteri.

Sabato 19 e Domenica 20 Giugno a partire dalle 17.00 si volgeranno due giornate all’insegna del divertimento con tutte la famiglie e dei bimbi che vorranno partecipare.

Un progetto redatto congiuntamente dall’ Ufficio Lavori Pubblici e dai Servizi sociali comunali, realizzato nel Comune di Valderice all’interno dell’area Fondo Auteri, dove già si realizzano attivita’ educative e di inclusione sociale attraverso apposita convenzione con Enti del Terzo Settore.

Per l’evento sarà presente anche l’Associazione SMILE, con giocolieri, mascottes, spettacolo di bolle di sapone e varie; animando così i pomeriggi che trascorreremo insieme.

La realizzazione di questo parco è stata una grande occasione per il nostro territorio, per i bambini e i ragazzi.

Abbiamo arricchito un parco già dalle straordinarie bellezze!

Oltre alla realizzazione dell’area giochi, che ci ha visti impegnati a bonificare parte del parco, abbiamo realizzato, con fondi comunali, una passerella per facilitare l’accesso.

La realizzazione è stata finanziata dall’Assessorato Regionale alla Famiglia per € 62.000, con un investimento a carico del bilancio del nostro comune € 24.500,00

Il parco è aperto all’intera cittadinanza, tutti i giorni della settimana.

Ringraziamo la collaborazione della Cooperativa “Voglia di vivere” che gestisce le attività che si svolgono già all’interno del Fondo Auteri.

Il progetto del parco giochi inclusivo è in perfetta coerenza con le politiche sociali, giovanili e di istruzione che la mia Amministrazione porta avanti.

Rappresenta un importante veicolo di inclusione, partecipazione e aggregazione sociale, uno strumento anche di educazione e formazione che permette lo sviluppo di capacità e abilita’ importanti per la crescita equilibrata di ciascun soggetto.

Un ulteriore tassello verso una Valderice sempre più sostenibile ed inclusiva!

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFesta in onore di Maria SS. dei Miracoli e le sue tematiche
Articolo successivoPaceco. Nuova giornata ecologica alla Torre di Nubia