Fiorella Mannoia in concerto a Castellammare del Golfo

8967

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Quest’estate Fiorella Mannoia torna in concerto con il suo “PADRONI DI NIENTE TOUR”! Accompagnata dalla sua band, interpreterà live i brani del suo ultimo album di inediti “Padroni di niente” e le canzoni più amate del suo repertorio.

«Dare questa notizia per me è una gioia immensa. Quest’estate ripartiamo: finalmente ci rivedremo, si torna a fare concerti sui palchi di tutta Italia – dichiara Fiorella Mannoia – Dopo mesi di stop, tornare a suonare significa, non solo per me, ma per i musicisti che mi accompagneranno e per tutte le persone che lavorano alla macchina di un tour, tornare a lavorare. E ovviamente tornare a vedere tutti voi e condividere con voi, in sicurezza, un po’ di normalità, oltre che la voglia di musica. Sono davvero felice. Stiamo tornando».

I CONCERTI IN SICILIA:
Inizio spettacoli ore 21.30. Biglietti disponibili in prevendita da oggi 11 giugno ore 18.00 su www.puntoeacapo.uno e circuiti abituali.

MARTEDÌ 10 AGOSTO – PIAZZALE STENDITOIO
Lo spettacolo rientra nella programmazione di eventi curata dal Comune di Castellammare del Golfo, ed è organizzato da Puntoeacapo in collaborazione con GianFaby Production.

Da venerdì 21 maggio, inoltre, sarà in radio “LA GENTE PARLA”, nuovo singolo di Fiorella estratto da “Padroni di niente”. La canzone, scritta da Amara e Simone Cristicchi, è una fotografia dei tempi attuali, un manifesto che immortala la frequente abitudine di molta gente di giudicare e criticare, sempre e comunque. Un sound folk è lo sfondo su cui si snoda questo brano, che racconta le “frasi dette così per caso, frasi senza senso o significato… frasi piene di contraddizioni, frasi per tutte le occasioni… frasi che offendono gratuitamente” di chi parla, in fondo, tanto per parlare.

Uscito lo scorso novembre, l’ultimo album di inediti di Fiorella, “PADRONI DI NIENTE”, è figlio di un periodo storico ben preciso, di pensieri e riflessioni scaturiti da un evento eccezionale e fuori da ogni previsione, evento che nessuno avrebbe mai pensato o immaginato di poter vivere. Così, Fiorella, attraverso le canzoni che canta e le storie che racconta, pone l’attenzione sull’uomo e sulla nostra “umanità”, quella da cui bisognerebbe ripartire per non ritrovarci, appunto, “Padroni di niente”.

In queste settimane è in edicola l’antologia “I MIEI PASSI”, composta da 5 volumi. I primi 4 volumi, tutti già in edicola, sono doppi CD che raccolgono ben 138 brani di Fiorella. Nelle antologie si susseguono in ordine cronologico i brani di maggior successo del repertorio dell’artista dal 1972 al 2019. A questi si affiancano i duetti, le cover e le versioni live. Ogni uscita è arricchita da una lunga intervista inedita in cui Fiorella racconta la nascita delle sue canzoni, i momenti in cui sono state composte e incise, e rivela tanti aneddoti e curiosità legati alla sua carriera. Chiude la raccolta proprio “PADRONI DI NIENTE”, il suo ultimo album, che sarà la quinta e ultima uscita della raccolta, in edicola da martedì 25 maggio.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastelvetrano: controlli antidroga. Una denuncia dei Carabinieri
Articolo successivoGli aggiornamenti del’11 giugno sul coronavirus nel trapanese: 274 positivi