Santangelo: “ZEE, l’Italia torna padrona del proprio mare”

401

“Grazie al disegno di legge che abbiamo approvato ieri pomeriggio in Senato, l’Italia potrà costituire una Zona Economica Esclusiva (ZEE) che permetterà al nostro Paese di gestire in maniera esclusiva le risorse naturali e minerarie entro 200 miglia dalle nostre coste, ma soprattutto di tutelare chi opera in quei tratti di mare, primi fra tutti i nostri pescatori”. Ad affermarlo il senatore del MoVimento 5 Stelle, Vincenzo Santangelo.
“In pratica, grazie a questa iniziativa fortemente voluta dal MoVimento 5 Stelle, ci riappropriamo della sovranità su un tratto di mare che oggi appartiene alle acque internazionali.
Con l’approvazione di questo disegno di legge, la costituzione della ZEE potrà adesso avvenire su iniziativa del Ministro degli affari esteri, Di Maio, che sul tema sta lavorando da diverso tempo.
C’è chi si proclama “sovranista” per spot elettorale e chi lavora concretamente per restituire sovranità al nostro Paese” ha concluso Santangelo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSalemi aderisce alla mobilitazione Anci dei Comuni siciliani
Articolo successivoPetrosino. Pollice verde… ma Per la coltivazione di cannabis