Santangelo (M5S): “Depositato un disegno di legge per contrastare il fenomeno degli incendi dolosi”

246

“Ho deciso di presentare in Senato un disegno di legge per contrastare il fenomeno degli incendi boschivi dolosi”. Lo annuncia il senatore del MoVimento 5 Stelle, Vincenzo Santangelo.
“Ogni estate siamo costretti ad assistere inermi alla nostra terra che brucia. Un fenomeno terribile quello degli incendi, quasi sempre di matrice dolosa e favorito dal forte vento caldo estivo, che ogni anno colpisce la Sicilia e in particolare l’area della provincia di Trapani, provocando devastazione e distruggendo migliaia di ettari di macchia mediterranea.
Si tratta di un reato subdolo e difficile da contrastare. Proprio per questo, ho deciso di depositare questo disegno di legge che, traendo spunto dall’iniziativa legislativa della deputata all’Ars, Valentina Palmeri, prevede, in aggiunta alle pene detentive attualmente disposte, anche la multa da 35.000 a 150.000 euro per il reato di incendio e da 60.000 a 300.000 euro per il reato di incendio boschivo. A fronte di questo nuovo apparato sanzionatorio viene anche previsto il sequestro conservativo dei beni.
Inoltre con l’obiettivo di prevenire questi terribili delitti e di individuare i responsabili, si propone l’utilizzo di mezzi di sorveglianza militari, tramite appositi protocolli stipulati tra i Ministeri competenti e le Regioni. Mi auguro che il Parlamento si mostri sensibile alla problematica e provveda in tempi brevi ad avviare l’iter legislativo di questa legge. Siamo stanchi di vedere bruciare la nostra terra e occorre fare tutto il possibile per punire chiunque si renda responsabile di questi gravissimi crimini” ha concluso il senatore Santangelo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCefalù. Terrazzamento in cemento di fronte i Faraglioni, 9 denunciati VIDEO
Articolo successivoMorti sul lavoro: I sindacati degli edili in piazza con un flash mob per dire Basta morti sul lavoro