Evade dai domiciliari: i carabinieri lo trovano in giro sullo scooter e lo arrestano

581

I Carabinieri della Stazione di Erice hanno arrestato per il reato di evasione D.A., cl 31enne trapanese.

In particolare, l’uomo era sottoposto agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio.

I Carabinieri sono andati a controllare se lo stesso stesse rispettando la misura cautelare ma non lo hanno trovato presso la sua abitazione. È partito subito un dispositivo finalizzato alla ricerca del fuggitivo che ha avuto successo: l’uomo è stato rintracciato a bordo del proprio scooter per le vie del centro. A nulla sono servite le manovre evasive per far perdere le proprie tracce, l’uomo ha capito che era in trappola e, alla fine, ha deciso di interrompere la fuga e di consegnarsi ai Carabinieri.

A conclusione delle formalità di rito, l’uomo è stato arrestato e in sede di udienza di convalida è stato sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFesta Maria Ausiliatrice 2021, la pandemia non ferma il “cammino” FOTO
Articolo successivoOperazione “Gulasch”. False fatturazioni ed evasione fiscale. Sequestrati beni per un valore di oltre 6 milioni di euro VIDEO