Anniversario Falcone. Lupo: esempio più che mai vivo

210

“Il ricordo di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro, Vito Schifani, morti per sconfiggere la mafia, rimane più che mai vivo nella coscienza civile dando vita all’inarrestabile processo di riscatto della Sicilia fatto di ribellione e di presa di coscienza collettiva contro ogni illegalità”. Lo dice Giuseppe Lupo capogruppo PD all’Ars.
“Oggi più che mai, nel momento in cui il Paese, messo in ginocchio dalla crisi economica, progetta la ripartenza, – continua il parlamentare regionale – abbiamo il dovere di vigilare contro ogni forma di illegalità per difendere il futuro dei giovani ai quali il Presidente Mattarella si è rivolto oggi definendoli “un monumento vivo”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePasso Sataro
Articolo successivoOggi la Città di Marsala ricorda Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e gli uomini della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro