Mazara, operazione antidroga della Polizia

367

MAZARA DEL VALLO.  Lo scorso 08 Maggio, nella tarda mattinata, i poliziotti della Squadra Pegaso del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Mazara del Vallo hanno arrestato il pregiudicato L.A.,  mazarese di 31 anni, sorvegliato speciale della P.S..

Il predetto, veniva notato dagli agenti della Polizia di Stato aggirarsi tra i vicoli del noto quartiere “Kasbah” con  fare sospetto e sottoposto a perquisizione personale, estesa anche al suo domicilio.

L’attività di P.G. permetteva di rinvenire e sequestrare circa 23 grammi di sostanza stupefacente del tipo crack, una somma di denaro in banconote di piccolo taglio pari a 450,00 euro, due bilancini di precisione e materiale idoneo al confezionamento di dosi.

Veniva, inoltre, sequestrato, un sistema di video sorveglianza utilizzato dal L.A. per monitorare l’eventuale presenza delle forze di polizia L. A., tratto in arresto nella flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo crack , veniva condotto, su disposizione della A.G., presso la propria abitazione, in regime degli arresti domiciliari, poi convalidato. L.A., sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S., veniva anche deferito per il reato di violazione degli obblighi inerenti la suddetta misura.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“DisabilidaMare”: Castellammare del Golfo “capitale” dell’inclusione sociale
Articolo successivoTrapani, Inaugurato l’abbeveratoio di via Pepoli