Trapani, il Sindaco effettua sopralluoghi nelle ville Comunali

362

TRAPANI. Mattinata di sopralluoghi per il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida. Sin dalle prime luci dell’alba, il primo cittadino ha visitato le ville comunali Pepoli e Margherita nonché l’area verde di vicolo dei Sicani. Numerosi i provvedimenti assunti che saranno immediatamente esecutivi. Presso la Villa Pepoli, a partire da domani, sarà avviata la scerbatura di tutte le aiuole. Si punta inoltre a ripristinare il corretto funzionamento dell’impianto di illuminazione del campanile dell’Annunziata e della fontana allocata all’ingresso, oltre alla sua pulizia. Anche presso la Villa Margherita, il sindaco ha disposto la rimozione dei cordoli in cemento ammalorati  e pericolosi specialmente per i più piccoli, il ripristino della rete intorno al laghetto e la rimozione dei vasi abbandonati sul retro per disporli con delle piante direttamente su strada. In vicolo dei Sicani, infine, sarà recuperato il piccolo giardino che nei pomeriggi estivi potrà fungere da luogo di ritrovo riparato dal Sole per gli abitanti del quartiere. “In considerazione delle numerose segnalazioni pervenute – dichiara Tranchida -, ho avviato e sollecitato gli Assessori ad  una serie di sopralluoghi che proseguiranno nei prossimi giorni. I trapanesi ci chiedono di essere sindaco e assessori  “fuori dal comune” e io intendo non venire meno anche recandomi personalmente a visionare le criticità segnalate. Da domani ulteriori tre squadre della Trapani Servizi avvieranno la scerbatura dell’intera città: puntiamo a ripulire tutto entro pochi giorni. Chiedo ai cittadini di collaborare denunciando abbandoni di rifiuti perché Trapani pulita è più bella”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo, arrestato dalla Polizia pregiudicato con il “pollice verde”
Articolo successivoPetrosino, estorsione ai danni di una pensionata: due arresti