Trapani. I carabinieri arrestano un 65enne: è stato condannato per il reato di evasione

517

I Carabinieri della Stazione di Trapani Borgo Annunziata, in esecuzione dell’ordinanza di sottoposizione alla misura alternativa della detenzione domiciliare emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, hanno arrestato A.S., un 65enne trapanese.

In particolare, l’uomo, a causa di pregressi reati contro il patrimonio e di reiterate violazioni con valenza penale al Codice della Strada, già in passato era stato sottoposto agli arresti domiciliari. Mentre era sottoposto a tale misura cautelare, i Carabinieri, che con costanza verificano la corretta attuazione dei provvedimenti giudiziari, avevano riscontrato che l’uomo si era allontanato dalla propria abitazione senza giustificato motivo. In quella circostanza, il personale dell’Arma aveva contestato al 65enne il reato di evasione a seguito della quale lo stesso era stato giudicato colpevole e condannato alla pena di 1 anno di reclusione dai magistrati del Tribunale di Trapani.

In virtù dell’ordinanza eseguita dai Carabinieri della Stazione, l’uomo sconterà tale pena ristretto nella propria abitazione.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSeduta del Consiglio Comunale di Trapani, tra gli altri temi il programma triennale delle opere pubbliche
Articolo successivoBeatificazione di Rosario Livatino: domani veglia nella chiesa di San Pietro a Trapani