Ancora disagi al centro vaccinale di Alcamo. Si spera nel nuovo hub vaccinale.

2188

ALCAMO. Ancora lunghe code al centro vaccinale di Alcamo, presso l’ospedale di Alcamo S. Vito e S. Spirito. Orari non scaglionati, mancato distanziamento, lunghe file, ore d’attesa in piedi e problemi logistici. Ancora oggi, a distanza di diversi mesi dall’inizio della campagna vaccinale, sono tanti i disagi per anziani e disabili costretti ad attendere anche più di tre ore per effettuare il vaccino. Il personale medico, sanitario e della protezione civile in questi mesi hanno fatto del proprio meglio, ma le problematiche logistiche dovute alla struttura e al luogo di vaccinazione sono ancora evidenti.

Molte le critiche rivolte all’ Amministrazione locale, guidata dal Sindaco Domenico Surdi (M5S), sulla mancata pianificazione e pressing per la realizzazione di un hub vaccinale per tempo, così com’è avvenuto in diversi comuni del trapanese. L’ Amministrazione dal canto suo scarica la colpa all’Asp. Adesso si attende, per la prossima settimana, l’operatività del nuovo hub vaccinale alcamese, presso la struttura del Paladangelo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteNasce la rete ciclabile più lunga dell’Isola, il percorso attraverserà l’intera regione
Articolo successivo“Un tuffo nel passato … giochiamo insieme – il gioco del torno”
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.