Operazione “Platinum- DIA”, arresti e perquisizioni in tutta Italia e all’estero VIDEO

1220

Nell’ambito dell’operazione “Platinum- DIA”, il personale della Direzione Investigativa Antimafia, unitamente alla Polizia Criminale di Friedrichafen (D) e alla “Polizia Economico Finanziaria” di Ulm (D), con il supporto della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, all’esito di una indagine antimafia internazionale eseguita di concerto con il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia e resa operativa grazie alla Rete Antimafia – @ON in collaborazione con Europol ed Eurojust, per il contrasto delle organizzazioni criminali di stampo mafioso, sta eseguendo numerose misure di custodia cautelare e perquisizioni, emesse dal Tribunale di Torino su richiesta della DDA piemontese e coordinata dalla DNA, in Italia ed in Germania, nei confronti di soggetti ritenuti affiliati alla ‘ndrangheta, attivi nel “locale” di Volpiano (TO), considerati terminale economico della famiglia AGRESTA di Platì (RC), nonché nei confronti di esponenti della famiglia GIORGI, detti “Boviciani”, di San Luca (RC), ritenuti responsabili di narcotraffico internazionale ed attivi in Piemonte, Calabria, Sardegna e, in Germania, nel Land del Baden Wùrttemberg, nelle località turistiche del Lago di Costanza.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCovid, Asp Trapani: prosegue iniziativa vaccinale “Porte Aperte” anche senza prenotazione
Articolo successivoMarsala, 20enne arrestato per detenzione ai fini di spaccio