Nuove Imprese a Tasso Zero

641

Nuove Imprese a Tasso Zero è l’incentivo promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico che sostiene le micro e piccole imprese composte in prevalenza o totalmente da giovani tra i 18 e i 35 anni oppure da donne di tutte le età.

BENEFICIARI

Imprese costituite da non piu’ di sessanta mesi alla data di presentazione della domanda di agevolazione;

Persone fisiche che intendono costituire un’impresa

INIZIATIVE AMMISSIBILI

Sono ammissibili alle agevolazioni le iniziative che prevedono programmi di investimento, realizzabili su tutto il territorio nazionale, promossi nei seguenti:

– Produzione di beni nei settori dell’industria, dell’artigianato e della trasformazione dei prodotti agricoli;

Fornitura di servizi alle imprese e/o alle persone;

Commercio di beni e servizi;

Turismo

Per le imprese costituite da non più di 36 mesi il costo totale dell’investimento non può superare 1.500.000 euro

Per le imprese costituite da più di 36 mesi il costo totale dell’investimento non può superare 3.000.000 euro

SPESE AMMISSIBILI

 Per le imprese costituite da non più di 36 mesi:

  • opere murarie e assimilate nel limite del 30% del totale investimento;
  • macchinari, impianti ed attrezzature varie nuovi di fabbrica;
  • programmi informatici e servizi per le tecnologie dell’informazione e della comunicazione
  • acquisto di brevetti o acquisizione di relative licenze d’uso;
  • consulenze specialistiche, nel limite del cinque per cento dell’investimento ammissibile;
  • spese notarili;
  • Spese di capitale circolante nel limite del 20% del totale investimento

Per le imprese costituite da più di 36 mesi:

  • limitatamente alle imprese operanti nel settore del turismo, l’acquisto dell’immobile sede dell’attività, nel limite massimo del 40% dell’investimento complessivo ammissibile;
  • opere murarie e assimilate;
  • macchinari, impianti ed attrezzature nuovi di fabbrica;
  • programmi informatici, brevetti, licenze e marchi e commisurati alle esigenze produttive e gestionali dell’impresa.

AGEVOLAZIONI CONCEDIBILI

Per le imprese costituite da non più di 36 mesi è concesso, un finanziamento agevolato, a un tasso pari a zero della durata massima di dieci anni e un contributo a fondo perduto per un importo complessivamente non superiore al 90 per cento della spesa ammissibile, fermo restando che il contributo a fondo perduto può essere concesso nei limiti del 20 per cento delle sole spese in immobilizzazioni materiali e immateriali;

Per le imprese costituite da più di 36 mesi è concesso un finanziamento agevolato, a un tasso pari a zero della durata massima di dieci anni e un contributo a fondo perduto per un importo complessivamente non superiore al 90 per cento della spesa ammissibile, fermo restando che il contributo a fondo perduto può essere concesso nei limiti del 15 per cento delle sole spese in immobilizzazioni materiali e immateriali;

Le domande potranno inviarsi a partire dal 19/05/2021.

Benedetto La Torre

Dottore commercialista e revisore legale.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteImportazione abusiva di specie protette
Articolo successivo“La violenza del branco di giovani è il fallimento di noi adulti”