Riapre il supermercato

3049

Trapani: nuova gestione per l’ex Despar di via Nicolò Riccio

Archiviata la vecchia parentesi che ha visto l’insorgere di un contenzioso tra l’Agenzia nazionale dei beni confiscati con il precedente gestore, che riuscì a raccogliere solidarietà sebbene ci fossero morosità accertate, dal 29 aprile è tornato ad aprire l’ex Despar di via Nicolò Riccio a Trapani. Nuovo gestore e nuove assunzioni, in parte il personale che era già in servizio nel precedente market, un’attività commerciale restituita al territorio. Il supermercato faceva parte della rete Despar confiscata all’imprenditore di Castelvetrano Giuseppe Grigoli. A seguire l’evoluzione delle procedure che hanno portato all’assegnazione in locazione del supermercato è stato il prefetto Tommaso Ricciardi in costante contatto con il Cda della Grigoli distribuzione e con l’Agenzia nazionale dei beni confiscati.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMazara, operazione antidroga: un arresto per detenzione ai fini di spaccio di cocaina e marijuana
Articolo successivo39° anniversario dell’uccisione di Pio La Torre e Rosario di Salvo. Il loro sacrificio non resti invano. VIDEO