Mazara, individuato e denunciato autore dei danneggiamenti alle auto dei Comune

606

MAZARA DEL VALLO. Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria un giovane di origini tunisine classe 91 responsabile di aver danneggiato, mandando in frantumi il lunotto posteriore, con un grosso masso, un autovettura in uso al comune mazarese.

A conclusione di mirata indagine, svolta mediante attività investigativa tramite l’analisi di diversi sistemi di video sorveglianza istallati nei pressi del luogo dell’evento e zone limitrofe, i militari dell’Arma hanno individuato il ragazzo che, approfittando dell’oscurità della notte e delle strade deserte per via della tarda ora e del coprifuoco, mentre percorreva a piedi le vie del centro, precisamente davanti l’aula consiliare in via Carmine, raccoglieva da terra un grosso masso e lo scagliava sul lunotto dell’auto mandandolo in frantumi.

Per quanto riscontrato i Carabinieri hanno deferito il soggetto cercando di capire, nel contempo, se altri danneggiamenti avvenuti la stessa notte con lo stesso modus operandi su autovetture parcate a poca distanza siano riconducibili al giovane tunisino.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSicilia. Indebiti percettori del reddito di cittadinanza, denunciate dai Carabinieri 269 persone in tre mesi
Articolo successivoTranchida: “Luglio Musicale Trapanese: la “prima” opera .. verità e chiarezza sui debiti e sulla “putia”