Codici: “Adeguamento dei livelli di tensione standard qualitativi in zona Pizzolungo- Erice”

910

L’Avv.Vincenzo Maltese n.q. di responsabile della delegazione territoriale di Trapani dell’Associazione di Consumatori CODICI – CENTRO PER I DIRITTI DEL CITTADINO, e nell’interesse dei proprietari delle unità immobiliari site nella località Pizzolungo nel Comune di Erice, alcuni dei quali iscritti alla predetta Associazione, in data 15.05.2020, inoltrava ad E-Distribuzione ed all’amministrazione comunale di Erice, una richiesta di intervento per adeguamento dei livelli di tensione secondo gli standard qualitativi previsti dalla legge. Le frequenti interruzioni del servizio di energia elettrica, in particolare nel periodo estivo, quando la località è maggiormente popolata, accadevano per depotenziamento o vetustà delle centrali, causando disservizi e danni ad elettrodomestici di uso quotidiano, quali televisioni, frigoriferi e decoder/modem.

“Ma ad oggi l’Associazione non ha avuto alcun riscontro”.

“Siamo sempre intervenuti negli anni per questo annoso problema che vivono gli abitanti di Pizzolungo, le anomalie persistono, in particolare con disagi per chi, lungo la via Didone e Camilla vi abita tutto l’anno – spiega l’Avv. Vincenzo Maltese.

“Tale insufficienza nell’erogazione dell’energia e’ destinata a peggiorare in relazione alla recente lottizzazione su Via Camilla che prevede la realizzazione di 10 villette, di cui 5-6 abitabili gia’ da maggio-giugno c.a. Inoltre su Via Didone è stata autorizzata altra lottizzazione (per 4 villette).

Da un a relazione tecnica espletata su incarico di uno dei residenti, abbiamo avuto la conferma che i livelli di tensione delle forniture di energia elettrica non sarebbero adeguati”.

Pertanto l’Avv. Maltese ha invitato e diffidato ancora una volta l’Ente distributore, a provvedere al potenziamento della rete adeguando i livelli di tensione ai nuovi standard di legge, onde evitare gravi e persistenti disagi con danni economici consistenti per gli utenti. Il legale ha invitato l’amministrazione comunale a vigilare affinchè siano garantiti i servizi essenziali alla cittadinanza e ad intervenire a tutela della stessa.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCovid, Lupo: “Quelle di Musumeci sono dichiarazioni isteriche”
Articolo successivoCicero racconta le amicizie di Montante con i vip delle Forza Armate